Perché fare SEO - Agenzia Seo Specialist Verona - Kleis Digital
Perché fare SEO?

Perché fare attività SEO?

Per rispondere, ti poniamo una domanda:

Ha senso aprire un negozio in un vicolo buio e angusto, dove non arriveranno mai clienti?

La SEO vive dello stesso concetto applicato al web. È una delle strade che conducono i clienti sul tuo sito. È inutile avere un sito internet da 8.000 euro stratosferico e bellissimo, se poi non viene visualizzato da nessuno! Non basta avere un www.nomedelmiobelnegozio.it se poi le sole persone che lo visualizzano sono parenti ed amici. Il sito web è la vetrina online (o il tuo franchising) del tuo negozio off-line. E deve vivere per degli scopi ben precisi.

  • Se vuoi vendere online, il tuo sito deve vendere online.
  • Se vuoi fare Lead Generation, il tuo sito deve portarti contatti

La SEO serve per far raggiungere e visualizzare il tuo sito web ogni qualvolta gli utenti digitano sui motori di ricerca delle parole chiave che faranno apparire (speriamo in prima pagina) il link del tuo sito.

Un esempio? Se sei arrivato qui cercando su Google “Perché fare SEO” e ci stai leggendo, eccoti la risposta concreta :) Abbiamo dato la miglior risposta alla tua domanda.

Ogni giorno milioni di utenti ricercano informazioni sui motori di ricerca su servizi e prodotti, ma molto spesso non vanno oltre alla prima pagina (facci caso la prossima volta che cercherai un hotel per le tue vacanze), occupare le prima posizioni della SERP (pagina dei risultati) mette la tua attività in una posizione ottimale per rispondere alle esigenze dei tuoi clienti e ottenendo un vantaggio competitivo da non sottovalutare. Essere ai primi posti dei motori di ricerca significa essere al posto giusto nel momento giusto.

Ma come si fa questa SEO?

Partiamo chiarendo l'acronimo: SEO vuol dire Search Engine Optimization e possiamo tradurlo più semplicemente con “ottimizzazione per i motori di ricerca”. I motori di ricerca (Google in primis) stanno lavorando sempre più per rispondere alle domande degli utenti e per dare una risposta a tutti i loro bisogni. (Apriamo una parentesi per farti notare come nel 2015 le parole più cercate dagli italiani sul “Come fare”, abbiano messo al 10° posto i famosi “risvoltini” e “Come chiamare su WhatsApp" si pone al 4° posto scalzando i segreti su “come far innamorare un uomo” (8° posto). Possiamo dedurre che nel 2016 saremo bravissimi nel fare i risvolitini e che Google ci abbia ormai insegnato a conquistare gli uomini!)

Ma torniamo a noi. I motori di ricerca mirano a collocare nei primi posti della SERP (i risultati di ricerca organica) tutti quei link ai siti web che meglio rispondo alle domande degli utenti. Per riuscire a fare ciò si avvalgono di tutta una serie di criteri ed algoritmi che permettono di scansionare ogni pagina web e link di ogni sito internet, di valutarne la qualità e la validità dei contenuti e delle regole applicate per finire col collocarli nella “più giusta” posizione stabilendo così l'ordine dei risultati. Per farla in breve: decidono se il tuo sito è adatto a rimanere in prima pagina o meno a seconda della domanda digitata dall'utente. Semplice no? :)

Come possiamo fare una buona attività SEO?

Nello specifico le attività da svolgere sono davvero complesse e numerose, ma possiamo sintetizzartele in pochi punti:

  1. Conoscere e capire le variabili e studiarne il loro variare nel tempo.
  2. Scrivere contenuti originali e di qualità senza mai copiare onde evitare penalizzazioni e per fornire all'utente la miglior esperienza web possibile.
  3. Content Curation. Fai si che le pagine del tuo sito rispondano nel miglior modo possibile alle esigenze degli utenti e quindi a quelle de motori di ricerca. (e magari possano attirare anche qualche link da altri siti)

Scrivi per i tuoi clienti, non per Google.. ed egli ti premierà! :)

A chi affidarsi per fare una buona attività SEO?

A meno che tuo cugino non sia uno SEO Specialist, il nostro consiglio è di evitare i fai da tè o chi ti fa promesse sicure. L'attività SEO non è una strategia che può assicurarti al 100% che il tuo sito sarà in prima pagina. Ed il rischio che corri se ti metti nelle mani sbagliate è quello di subire pesanti penalizzazioni da parte dei motori di ricerca (vuoi far apparire il tuo sito in 40°pagina? Quella è la soluzione) che spesso effettuano modifiche e aggiornamenti a livello di algoritmo che richiedono analisi e studi attenti che non tutti sono in grado di fare o non ne hanno il tempo e la dedizione.

In conclusione, una buona agenzia SEO è in grado di consigliarti la miglior strategia possibile per la tua attività, attraverso un'attenta analisi della concorrenza e delle parole chiave più utili e performanti per portare traffico profilato verso il tuo sito web.

Beh, se stai cercando una buona agenzia SEO che segua il posizionamento sui motori di ricerca del sito web della tua attività: Noi ci candidiamo! :)

Vuoi maggiori informazioni?

Contattaci e ottieni le risposte che cerchi!

Cliccando su Invia richiesta, confermi di aver letto e accettato la nostra privacy policy.