Social Media Marketing trends per il 2018 - Kleis Digital
Social Media Marketing Trends per il 2018

Nati come piattaforme per connettersi e interagire con le persone, i social media hanno fatto tantissima strada negli ultimi anni, fino a diventare oggi il principale canale di marketing online. Capaci per la loro stessa natura di creare engagement in modo molto più efficace di qualsiasi altro media, hanno consentito strategie di marketing online del tutto nuove e impattanti, inimmaginabili sui canali tradizionali.

Vediamo una panoramica dei trends più importanti del 2018 legati a questo mondo e in particolare della loro efficacia come strumenti di social media marketing.

I “contenuti effimeri”: le Stories

Data la gran quantità di contenuti web sempre disponibili, è inevitabile conseguenza che la soglia di attenzione e il grado di interesse degli utenti si siano sempre più ridotti. I contenuti “effimeri”, come le stories di Snapchat, Facebook, Instagram e più recentemente Whatsapp, assumono un’efficacia maggiore per l’engagement proprio perché la loro breve durata temporale stimola gli utenti a visualizzare i contenuti ed interagire al più presto, prima che appunto svaniscano.  Il contenuto "effimero" ha il miglior tasso di engagement: più di 300 milioni di persone condividono Stories su Instagram e WhatsApp ogni giorno. È paradossale che In un sistema dove i vecchi blogpost sono considerati ancora la risorsa più preziosa, le Stories abbiano avuto tanto successo come strumento di digital marketing assolutamente fuori dagli schemi.

Il social messaging

I clienti oggi utilizzano abitualmente la messaggistica per porre domande alle aziende, fissare appuntamenti, fare acquisti e dare feedback.

Ecco alcuni dati interessanti:

Il 56% degli utenti preferirebbe scambiare un messaggio testuale attraverso Facebook piuttosto che chiamare un’azienda per l’assistenza clienti.

Il 71% preferisce ricevere messaggi personalizzati da parte di un'azienda attraverso Facebook Messenger.

Più del 50% preferisce fare acquisti da un’azienda in grado di scambiare messaggi in tempo reale.

Social messaging: La tua azienda è pronta a gestire questa forma di comunicazione con i tuoi clienti?

Le App di messaggistica

Oggi 3 su 5 dei più importanti social networks al mondo sono app di messaggistica. Le aziende cercano di personalizzare in ogni modo la customer experience e le app di social messaging, che si basano essenzialmente sull'interazione human to human, sono personalizzate per definizione.

Inoltre, le sessioni di chat privata ispirano più fiducia e voglia di condivisione. Molti brand hanno già iniziato a sfruttare queste caratteristiche delle app di messaggistica social: le foto dei propri prodotti sulle storie di WhatsApp possono essere visualizzate da tutti gli utenti che hanno aggiunto il numero del brand nella loro lista di contatti. Facendo semplicemente clic sulla scritta "Rispondi" sull'immagine, gli utenti possono chiedere il prezzo, le specifiche ed effettuare l'ordine direttamente da WhatsApp. È davvero semplice perciò fornire un'esperienza personalizzata ai clienti attraverso questo strumento, mentre ottenere lo stesso risultato con i tradizionali canali di marketing online richiede molto più tempo e risorse.

I contenuti Mobile-first

Siamo ormai in piena rivoluzione mobile e non c'è dubbio che i social media abbiano avuto la loro parte in questo. Nel 2017 Instagram e Snapchat sono saltati alla ribalta come i nuovi canali di social media marketing più popolari tra gli addetti ai lavori. Essendo nati entrambi come piattaforme specifiche per mobile, hanno implicitamente incentivato le strategie di marketing mobile-first sui social media.

Inoltre, le piattaforme di social media offrono diverse opportunità di raccolta e aggregazione dei dati per aiutare le aziende a formulare strategie di marketing molto mirate, particolarmente importanti nelle dinamiche attuali, in quanto i clienti si aspettano un'esperienza personalizzata e su misura.

La realtà aumentata

Formidabile come strumento di engagement, in molti casi è stata utilizzata dai brand come vero e proprio strumento di conversione contatti/clienti. I filtri e le lenti di Snapchat in particolare, hanno ridefinito il modo in cui i brand possono approcciare il proprio target e offrire i propri prodotti. È infatti molto semplice creare una propria lente personalizzata con un prodotto e metterla a disposizione dei propri contatti consentendo loro di simularne l’uso in tempo reale e convincendoli all’acquisto immediato!

Il Live streaming

Il trend è partito con la funzione Facebook Live ed è stato rapidamente seguito da tutti gli altri social network. Fondamentalmente, ti permette di catturare e trasmettere qualcosa in tempo reale tra i tuoi follower. Per gli utenti, è una funzione divertente condividere le loro esperienze con gli amici; ma per i brand è uno strumento potente che consente di trasmettere clip oppure dietro le quinte dei loro eventi, sviluppo dei prodotti, ecc. in modo semplice, veloce e davvero molto efficace per diffondere la notorietà del brand e creare engagement.

Gli ADS sui social

I social network non sono nati con lo scopo di generare automaticamente nuovi contatti e clienti. La direzione che il social network di Zuckerberg ha preso nel 2018, è quella di mostrare alle persone dei contenuti che le aiutino a connettersi tra loro, a interagire con gli altri utenti e quindi a rendere sempre più Facebook un felice luogo di incontro e condivisione. Il calo della reach organica perciò salvaguarda le pagine (anche aziendali) che abbiano utenti attivi e coesi, che rappresentino delle vere e proprie community interessate ad interagire in modo continuativo con il brand. Per tutte le altre pagine, la tendenza è quella della diminuzione della portata organica dei post, e conseguentemente della possibilità che vengano mostrati nel newsfeed degli utenti. Il trend riguarda anche la maggior parte degli altri social network, di conseguenza il budget investito in social advertising è oggi in costante aumento. Ormai il marketing su Facebook (e a cascata su tutte le altre piattaforme) è destinato a diventare fallimentare se non si acquistano spazi pubblicitari ad alta performance, che possano essere mostrati nei modi e nei tempi più opportuni a destare l’attenzione del giusto target.

L’importanza degli influencer e degli user generated content

L’ Influencer marketing è una strategia davvero efficace per aumentare la notorietà del brand - se ben attuata. Ma per ottenere risultati, deve essere in grado di raggiungere le persone giuste - persone che siano genuinamente interessate ai prodotti o ai servizi proposti e disponibili ad acquistarli.

Questo significa che quando si cercano influencer, occorre avere ben chiaro il loro pubblico. Esistono degli strumenti che consentono di selezionare i social influencer in base non solo a determinate parole chiave, o secondo diversi livelli di engagement, quantità di follower, ecc., ma anche sulla base del loro pubblico effettivo: la provenienza geografica, il sesso, l’età. Inoltre, conta anche la rilevanza dei contenuti che di solito gli influencer condividono sui propri canali: se parlano di argomenti rilevanti per il giusto pubblico target e se Il modo in cui si esprimono e relazionano è in linea con la brand identity di chi li ingaggia.

Anche i contenuti generati dagli utenti possono aiutare a raggiungere un più alto livello di engagement: ripubblicare i post dei fan della pagina, ad esempio, soddisfa il loro bisogno di riconoscimento e contemporaneamente ottiene l’effetto di diffondere a macchia d’olio, grazie alle condivisioni, la notorietà del brand e il sentimento di fiducia nei suoi prodotti e in tutta la sua organizzazione.

Conclusioni

Data la loro intrinseca capacità di fornire una customer experience personalizzata, i social media continueranno a crescere come canali di marketing online. La vera sfida è quella di rendere il social media marketing sempre più su misura e coinvolgente, per supportare i brand nella costruzione di relazioni migliori e più durature con i propri clienti. Occorre stare al passo con i continui cambiamenti di questo complesso ecosistema del mondo digitale ed essere disponibili alla sperimentazione continua di tattiche innovative ed originali.

Vuoi maggiori informazioni?

Contattaci e ottieni le risposte che cerchi!